Il complesso bandistico

I musicisti

Nella società contemporanea la banda musicale svolge funzione culturale e di aggregamento sociale: fa conoscere al pubblico non abituato alle sale da concerto il piacere dell’ascolto, riunisce strumentisti in una passione che non conosce confini, permette ai neo-diplomati dei Conservatori di svolgere fin da subito attività concertistica di fronte ad una platea, fa visitare, viaggiando, posti nuovi alla scoperta di usanze e tradizioni del tutto sconosciute, stimola la ricerca di spartiti dimenticati e la scrittura di composizioni originali. Scopo della banda è quindi quello di dilettare ed educare.

Arrigo Giuseppe
Balsamo Marco
Benigno Gabriele
Bonsignore Salvatore Pio
Borzelliere Giuseppe Federico
Bova Irene
Bova Marta
Cafiso Giuseppe
Cancilla Antonio
Cancilla Nicolò
Capodici Antonino
Capodici Maria Lucia
Carlisi Giovanni Luca
Cilfone Gabriele Maria
Crascì Natale
Cusimano Agostino
D’Angelo Francesco
D’Angelo Giorgia Maria
Di Cola Agostino
Di Cola Paolo

Di Maio Francesco
Fantauzzo Francesca
Fantauzzo Marta
Fragale Daniele
Fragale Marco
Geraci Eduardo
Gianfortone Giulia
Giuffrè Vincenzo
Ippolito Salvatore
Kovaci Valentino
La Bua Flavio
La Bua Luca
La Ganga Barbara
Lo Bianco Serena
Lo Bianco Vasco
Lo Presti Daniele
Luana Schillaci
Malatia Filippo
Mangano Marco
Mantia Gabriele

Mantia Giulio
Marsala Daniele
Marsala Simone
Milone Deborah
Palumbo Francesco
Passafiume Giuseppe Pio
Serio Antonio
Serio Giuseppa
Serio Giuseppe Pio
Serio Salvatore
Speciale Agostino
Speciale Antonino
Spitale Carmelo
Triolo Giacomo
Trombetta Giuseppe Armando
Vella Adamo Antonio Guido
Ventura Maria Sofia
Vittorino Irene
Zaffuto Flavio